top of page

L'ingresso alla Settimana Santa è con la Domenica delle Palme che è la Domenica della Passione del Signore. La liturgia della Domenica delle Palme inizia nella parrocchia di Medjugorje sul sito della vecchia chiesa parrocchiale. Processione di parrocchiani e pellegrini alla chiesa di San Giacomo dove alle 11 si celebra la messa principale. Ma durante il giorno si celebrano anche altre messe in croato e ad ogni messa si svolge la benedizione dei rami di ulivo e di palma. Quest'anno, nel 2019, la Messa delle 18 è stata celebrata dal Nunzio Apostolico in Bosnia ed Erzegovina, Sig. Luigi Pezzuto e dal Vescovo Höser, Inviato Speciale del Santo Padre.

 

Al termine dell'omelia di quel giorno, Mons. Pezzuto ha detto: “La Vergine Maria, che qui onoriamo in modo speciale, è la nostra maestra in questo cammino non sempre facile per compiere la volontà di Dio. Chiediamo la sua intercessione e il suo aiuto affinché questa devozione alla Quaresima, così come la nostra partecipazione al mistero della risurrezione della Settimana Santa, ci apra tutte le porte del Regno di Dio, anticipando la sua gloriosa seconda venuta, essendo fedeli al Vangelo. . ''

 

Poi, al termine della Messa, ha trasmesso i saluti di San Padre Francesco. “In qualità di nunzio apostolico, desidero trasmettervi il saluto e la benedizione del Santo Padre Francesco. Inoltre, a suo nome, vorrei ringraziare tutti i sacerdoti e tutti coloro che partecipano a questa parrocchia. Grazie a tutti per essere qui in così tanti numeri. Ancora una volta, vorrei incoraggiarvi a sostenere che il viaggio che abbiamo iniziato insieme qui, è anche volontà del Santo Padre, permetterà a ciascuno dei vostri sforzi di portare frutto e di avere grande successo. ".

 

Il Triduo Pasquale inizia con il Giovedì Santo, quando si commemora l'istituzione della Santa Eucaristia e del Sacerdozio. La Messa solenne viene celebrata a Medjugorje alle 18:00 dopo la preghiera dei primi due rosari. Quindi i fedeli possono adorare il Santissimo Sacramento in silenzio fino a mezzanotte nella chiesa parrocchiale. Tutte le confessioni di quel giorno si svolgono prima della Messa.

Il Venerdì Santo è il Venerdì della Passione del Signore. I parrocchiani ei pellegrini raggiungono la Via Crucis sul Krizevac (Montagna della Croce) alle 11 del mattino. Poi, dopo i primi due rosari, alle 18 si svolge la celebrazione della Passione del Signore. I fedeli durante la celebrazione sono invitati a venire ad abbracciare la Croce del Signore. A Medjugorje, il Venerdì Santo è un giorno di rigoroso digiuno. Secondo le istruzioni della loro diocesi, tutte le elemosine raccolte il Venerdì Santo sono destinate alla Terra Santa.

Il Sabato Santo è un giorno di digiuno e preghiera in attesa della celebrazione della veglia pasquale.

Parcheminsite.jpg

""Chers enfants, aujourd'hui je vous invite à vivre la Passion de Jésus dans la prière et en union avec Lui. Décidez-vous à donner davantage de temps à Dieu, Lui qui vous a donné ces jours de grâce."
25 Mars 1991 ( Extrait )
 

bottom of page